Corso pratico di rigenerazione rapida dallo stress seguendo i cicli naturali...

Liberarti dalla Centrifuga dello Stress una volta per tutte in solo 7 minuti!

Ritrova equilibrio, energia e consapevolezza liberando tutta la tua potenza fisica e mentale rigenerandoti da ogni tipo di stress in modo profondo, rapido e semplice.
Grazie ad Allungati e Respira riuscirai a dare sempre il meglio di te senza rovinarti la vita a causa dello stress.

Mi chiamo Cristian Paganoni e ti confido un segreto su di me che nessuno conosce.

Fin da ragazzo mi hanno visto tutti come quello forte, con un sacco di energia che può fare tutto ciò che vuole e in realtà ne ho fatte di cose, mi sono divertito e ci ho dato dentro ma… non tutto è come sembra.

Mi occupo di benessere e forma fisica dal 1997, sono autore del libro-novità "Allungati e Respira" e vengo considerato l’esperto del Respiro Naturale ma se oggi posso permettermi di trasmettere un metodo semplice e veloce per rigenerarsi dallo stress è perché... io mi stresso facilmente!

 

Ho sempre avuto una gran voglia di fare e non mi sono mai risparmiato ma ogni volta ho dovuto fare i conti con la realtà… mi stresso facilmente.

Fisicamente quando faccio grossi sforzi, il giorno dopo sono KO, mentalmente non riesco a sopportare una giornata intera a fare lavori di testa e a livello emotivo quando ero un ragazzo, accumulavo, mandavo giù e poi esplodevo facendo disastri oppure trattenevo e cominciavano i mal di pancia e di testa.

Pensa che da bambino ho avuto anche degli svenimenti improvvisi e a volte quando giocavo dovevo correre a casa a mangiare perché mi sentivo mancare.

Ma la voglia di fare è sempre stata tanta e col tempo ho dovuto trovare delle soluzioni.

La soluzione più semplice sarebbe stata quella di darmi una calmata ma quando incappavo in qualcosa che mi appassionava, davo tutto me stesso e non avevo certo intenzione di risparmiarmi.

Mi ci sono voluti anni prima di trovare il giusto equilibrio e col senno di poi mi rendo conto che è stato proprio questo mio limite a darmi la spinta più forte a ricercare, studiare e sperimentare.

Ho sempre fatto sport fin da bambino, ho praticato Arti marziali, gareggiato in motocross, fatto snowboard, apnea e arrampicata. Tutti sport che mi hanno portato a conoscere maggiormente i miei limiti.

Mi piaceva “darci dentro” ma poi dovevo fare i conti con la mia bassa tolleranza allo stress e una maggiore necessità di recupero.

Come spesso accade, quando una persona ha un limite è anche più propenso a fare tutte quelle cose che lo mettono di fronte ad esso.

A 18 anni, dopo due mesi di servizio militare mi appariva inutile e insensato, così ho deciso di partecipare come volontario alla missione in Somalia dove sono rimasto 4 mesi.

Esperienza forte che mi ha formato molto e dove ho messo alla prova la mia capacità di gestire lo stress fisico, mentale ed emotivo.

Nel 1997 non sopportavo più lo stress di fare un lavoro che non mi piaceva, così ho deciso di aprire un centro fitness per unire l’utile al dilettevole (trasformare la mia passione per il lavoro corporeo in una professione).

Partire dal nulla è stata una bella sfida e l’età (avevo solo 21 anni) unita all’entusiasmo mi hanno aiutato molto a superare gli ostacoli ma ho dovuto trovare presto delle soluzioni per riuscire a fare tutto senza farmi fagocitare dallo stress.

Il centro fitness è stato la mia vera scuola che mi ha portato ad imparare tantissimo.

La mia voglia di fare si è scontrata spesso con i miei limiti e questo mi ha spinto ad interessarmi sempre più di come funziona il corpo, capire come funziona lo stress, perché qualcuno recupera meglio e altri soccombono più rapidamente.

Ho scoperto il cortisolo (l’ormone dello stress), come funziona e come tenerlo a bada… ho scoperto il ruolo delle tensioni muscolari, del rilassamento, della meditazione, di quanto l’atteggiamento mentale influisca sui livelli dello stress ed ho cominciato a sperimentare metodi e pratiche per abbatterlo, perché allora era quello che mi impediva di fare di più.

La mia empatia, la curiosità e passione che mettevo in quello che facevo, ha portato sempre più persone a rivolgersi a me non solo per farsi allenare ma anche per risolvere i loro problemi fisici.

Avevo bisogno di acquisire maggiori conoscenze e questo mi ha spinto ad andare oltre, ho partecipato a tanti corsi e il giorno che ho scoperto il lavoro posturale globale mi si è aperto un mondo.

Ho scoperto che la maggior parte dei traumi erano riconducibili allo stress e non solo a quello fisico ma anche a quello psichico e ancor di più a quello emotivo.

Ogni emozione repressa tende a irrigidire delle parti del corpo, queste parti, una volta irrigidite non si sbloccano anche se l’evento che ha scatenato l’emozione è passato.

Le rigidità impediscono il movimento fluido del corpo e il respiro viene compromesso.

Tutto ciò crea una serie di compensi nel corpo che portano ad avere disturbi come:

  • mal di testa
  • reflusso
  • mal di schiena
  • cervicale 
  • ecc…

Questo argomento mi ha interessato talmente che dopo aver venduto la palestra mi sono iscritto alla scuola di massoterapista e successivamente ho fatto il terapista per qualche anno.

E proprio in quelle quattro mura (brrrr, mi mancava il mio bosco) dove facevo il terapista, ne ho viste tante. Più passava il tempo e più mettevo insieme il puzzle e capivo che la maggior parte delle persone avrebbe risolto i loro problemi fisici con semplici esercizi di stretching e respirazione

Alcune scelte che ho fatto mi hanno messo alle strette, come quando ho lasciato completamente il mio lavoro sul corpo e il benessere per creare una società di consulenza.

Per la prima volta mi sono trovato a fare un lavoro sedentario e lì ho compreso il vero valore delle conoscenze che avevo acquisito nel corso degli anni.

Passavo tante ore al computer e mi sentivo svuotato e distrutto.

L’unica cosa che mi ri-metteva in sesto e mi permetteva di non svalvolare erano le pratiche che avevo selezionato nel corso degli anni.

Le stesse pratiche che fanno parte del metodo che ti sto proponendo.

Il lavoro di consulente è durato un paio di anni, poi sono tornato al mio vecchio amore, perché mi mancava troppo il lavoro sul corpo, il respiro e la consapevolezza

Nel 2009 è nato il metodo Allungati e Respira nel quale ho riversato l’essenza di tutte le mie esperienze in ambito corpo, mente e spirito, il tutto per insegnare alle persone che è Semplice Stare Bene

Tutto quello che ho fatto mi è servito per trasmettere alle tante persone che ho incontrato sul mio cammino, dei metodi semplici per prendersi cura di se stessi e tornare come nuovi in poco tempo.

"Quello che ti offro oggi è la pratica più semplice, immediata ed efficace che io uso da sempre per uscire dalla Centrifuga dello Stress e tornare velocemente in equilibrio, centrato e rigenerato totalmente, nel corpo, nella mente e nello spirito."
Grazie a questo corso riuscirai a:
  • Rimanere in forma e in salute
  • Centrarti e ritrovare lucidità rapidamente
  • Mantenere un buon equilibrio personale senza grande sforzo
  • Rigenerarti da ogni tipo di stress in modo profondo, rapido e semplice
  • Dare il meglio di te senza rovinarti la vita per il troppo stress

L’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA' LO DEFINISCE IL MALE DEL XXI SECOLO 

NE SOFFRONO 9 ITALIANI SU 10

"Studio Assosalute"

è la...

Centrifuga dello STRESS!

Il lavoro o la sua mancanza è la prima causa di stress nel mondo e in Italia colpisce il 41% dei lavoratori. (Rapporto Eurispes)

Definito sindrome da burnout è caratterizzato da:

  • esaurimento emotivo
  • depersonalizzazione
  • derealizzazione personale

Le condizioni di lavoro in cui viviamo favoriscono la conflittualità e l’ansia, portando a disturbi come:

  • mancanza di respiro
  • irritabilità che sfocia in scoppi di rabbia seguita dal senso di colpa
  • fissazione del pensiero rispetto a situazioni e persone.

 

LA CENTRIFUGA DELLO STRESS NON RIGUARDA SOLO IL MONDO DEL LAVORO!

L’origine principale della Centrifuga è la società frenetica e innaturale in cui viviamo, che sempre più ci porta nel Vortice della Distrazione.

La tecnologia sta diventando una delle armi di distrazione di massa più potenti e insidiose.

L’iperconnessione, che sia per lavoro o per piacere, è tra le principali cause dei disturbi da stress.

Vivere sempre connessi alla rete ci risucchia in un vortice che annulla la nostra capacità di capire cosa ci fa bene e cosa ci fa male, cosa è importante e cosa non lo è… e soprattutto finché sei nel vortice non capisci quando è il momento di fermarti e uscire dalla centrifuga dello stress.

Oggi si parla di TECNOSTRESS!

Hanno definito tecnostressata la persona che:

  • sta al computer più di 4 ore al giorno

  • fa più di 20 telefonate

  • manda più di 20 sms o messaggi via WhatsApp.

E saremo sempre più connessi!

Cause più diffuse che ti gettano nella Centrifuga dello Stress

  Il mondo che cambia troppo velocemente

  La continua paura generata dai i media

  Le troppe cose da fare tra famiglia, figli, lavoro, casa, bollette, tasse, scadenze

  Lo sport praticato senza una programmazione che tenga conto del recupero

  Pressioni emotive generate dai famigliari, capi, dirigenti, concorrenti, stato, media

  L’insoddisfazione che nasce dal vuoto che senti dentro di te e che cerchi di colmare correndo più velocemente possibile all’interno della centrifuga, nonostante la consapevolezza che quello che stai cercando sta fuori dalla centrifuga e dentro di te.

Cortisolo l'ormone dello Stress

La Centrifuga dello stress fa aumentare il cortisolo (ormone dello stress) che porta infiammazione costante e causa la maggior parte dei disturbi e patologie più diffusi:

- mal di testa

- insonnia

- stanchezza

- irritabilità

- ansia

- digestione lenta

- bruciori di stomaco

- tensioni muscolari

- herpes

- calo delle difese immunitarie

- ipertensione

- malattie cardiache

- obesità

- diabete

Disturbi che condizionano in maniera negativa il tuo benessere psicofisico, peggiorando, di conseguenza, la tua qualità di vita di tutti i giorni. 

Essere in grado di uscire dalla Centrifuga e Rigenerarti è una delle capacità più importanti al giorno d’oggi per non sprecare la propria vita correndo all’impazzata per trovarsi alla fine malati, soli e con un pugno di mosche in mano.

Lo Stress non è il tuo nemico!

Ma come Cristian… dopo tutto quello che mi hai detto, ora te ne esci con questa affermazione…

Esatto!

Lo stress non è il nemico, anzi, è fondamentale per il miglioramento di qualsiasi tua qualità.

Pensaci un attimo…

L’allenamento è uno stress e se gestito bene è quello che ti fa migliorare fisicamente.

Studiare è uno stress ma se gestito bene è quello che ti fa migliorare culturalmente.

Salire su un palco e parlare in pubblico è uno stress ma se gestito bene è quello che ti fa migliorare nella gestione delle emozioni e come speaker.

La successione di stimoli stressanti, siano essi fisici, mentali o emozionali, se seguiti dal giusto recupero e rigenerazione, portano sempre ad un miglioramento.

L’accumularsi di stress a casaccio, senza recupero e rigenerazione, porta sempre alla distruzione.

Te lo mostro in modo schematico grazie ai grafici del Benessere di Allungati e Respira…

Il ciclo naturale dello stress

Esistono 2 modi di vivere:

Dentro la scatola e Fuori dalla scatola

La maggior parte delle persone vive nella scatola e nemmeno lo sa: capisce di avere un disagio, sente che c’è qualcosa che non va, qualcosa di innaturale, a volte ha la sensazione che gli venga rubata la vita, quella vera, ma continua con la stessa routine giorno dopo giorno perché pensa che quella sia l’unica strada percorribile.

 

Poi c’è la vita fuori dalla scatola, dove si respira aria fresca, il corpo può muoversi liberamente e la mente è calma e attiva: è in questa condizione che senti di essere vivo, vivo per davvero.

Stare dentro o fuori dalla scatola dipende da te, dalle tue scelte, dal tuo desiderio di starne fuori e dalla volontà che sai mettere in campo per prendere in mano la tua vita.

La via della disfatta!

Una vita di solo stress! La situazione nella quale si trova la maggior parte delle persone. Chi vive nella Centrifuga, non riesce prendersi mai un secondo di tempo e spazio per se stesso.

 

Gli stress si sommano perché non c’è recupero e questo fa scendere la tua curva del benessere verso il basso nella zona rossa.

Senza mai recuperare il tuo destino non è dei più felici perché il tuo stress si trasforma in cronico e, di conseguenza, sarai soggetto al manifestarsi di un sacco di problemi

E' la peggiore delle situazioni, perché ti porta ad un calo di prestazioni in ogni settore e la tua qualità di vita non può far altro che peggiorare di giorno in giorno. 

Se senti che stai invecchiando precocemente, le tua capacità di concentrazione e la memoria stanno diminuendo, le prestazioni fisiche continuano a calare, la libido diminuisce fino a scomparire e il tuo corpo continua a mandare segnali di dolore, forse anche tu stai vivendo nella scatola: non stai praticando Allungati e Respira e, molto probabilmente, ti senti molto lontano dal tuo equilibrio personale. 

Ti hanno insegnato che chi si ferma è perduto, ma dovresti passare a: chi NON si ferma è perduto!

La via dell'equilibrio!

Fuori dalla scatola ci sono tutte quelle persone che hanno imparato ad usare i clicli naturali per prendersi cura di se stesse. Hanno già inserito Allungati e Respira nella propria vita e usano la pratica dei 7 minuti per rigenerarsi dagli stress quotidiani.

Come puoi vedere nel grafico, nella vita di queste persone i fattori stressanti si alternano a momenti di rigenerazione che fanno risalire la curva. 

Gli stress fanno scendere la curva verso il basso, mentre il recupero e la rigenerazione la fanno salire verso l’alto per poi scendere di nuovo quando subentra un nuovo stimolo stressante, questo è un ciclo naturale

In questo caso vivi una buona qualità di vita!

Sai cosa fare per rigenerarti, conosci l’importanza di fermarsi per recuperare e questo ti mantiene in equilibrio.

Questa è una situazione facilmente raggiungibile: basta mettere in pratica il metodo dei 7 minuti di Allungati e Respira per prendere il controllo della tua mente, smettere di farsi centrifugare dal mondo esterno e divenire consapevole delle azioni che portano ad una situazione di benessere. 

Il mondo va di corsa... e tu cosa farai?

Il mondo va di corsa e temi che se non stai al passo rischi di rimanere indietro, di essere eliminato dal gioco.

Il che potrebbe significare non guadagnare, non riuscire a pagare le bollette, perdere clienti e non poterti permettere l’auto nuova o la vacanza in Sardegna ma...

Cosa mi dici della tua salute?

Delle tue relazioni?

Che senso ha continuare a correre se alla fine rimani solo e malandato?

Ti hanno detto che devi continuare a correre e un giorno riuscirai a prenderti finalmente il tuo tempo e il tuo spazio ma non è vero!

Il tuo tempo e il tuo spazio è adesso!

Non puoi sapere cosa succederà domani, sai solo che oggi sei stressato, nella centrifuga e che non vuoi più continuare così! 

Se continui a rimanere nella Centrifuga esaurirai presto le tue energie, aumenterà l'ansia e la salute peggiorerà di giorno in giorno mentre le tue relazioni si sgretolano.

Questo non è giusto! Non te lo meriti! Nessuno se lo merita!

Se impari ad uscire dalla Centrifuga la tua vita migliorerà, avrai più tempo e presenza per i tuoi cari, perché con maggiore lucidità ed energia sarai più produttivo anche sul lavoro, e ti sentirai finalmente di avere il controllo!

Adesso è ora di prendere in mano la situazione, basta rimandare, decidi di stare bene e prenditi il tuo tempo e il tuo spazio!

La più grande bugia che ti hanno raccontato

Una delle obiezioni che sento più spesso è:

NON HO TEMPO! 

No, non sto dicendo che è questa la bugia, è vero che non hai tempo, perché quando sei nella Centrifuga che vince è la frenesia e il tempo si attacca tutto insieme e non ne rimane neanche una goccia per te.

 

La grande bugia è che te ne serve tanto per uscire dalla Centrifuga!

Questa sì è una grande bugia.

Mi ci sono voluti un bel pò di anni per capirlo ma alla fine ci sono arrivato... ti bastano solo 7 minuti!

Sette minuti  la mattina e sette la sera e tutto torna al suo posto.

Come uscire dalla Centrifuga dello Stress in 7 minuti con il Metodo Allungati e Respira

Spesso nelle sessioni personali mi capita di insegnare questo metodo di rigenerazione rapida alle persone che vogliono prendere in mano la loro vita per uscire dalla centrifuga e poter dare il meglio di se.

Quello che insegno sono due semplici pratiche e come inserirle nella quotidianità in modo intelligente per far sì che la persona riesca a portarle avanti nel tempo.

Visto che questo metodo ha dimostrato di funzionare e anche bene, ho deciso di trasformarlo in un corso che sia accessibile anche a chi non mi incontra di persona.

In più l'ho arricchito con delle pratiche guidate con sfondo musicale che hanno dimostrato di essere molto apprezzate per la loro comodità e perché è come avermi accanto che ti guido ogni volta fai la pratica.

In questo corso impari a recuperare totalmente dagli stress quotidiani in soli 7 minuti, ti rigeneri totalmente, esci dalla centrifuga, fermi il vortice e ti ricolleghi a te stesso, quello vero, in quel luogo di pace e serenità dove il corpo si rilassa, la mente si calma, le emozioni si placano e il vuoto si colma.

In 7 minuti passi dall'avere un volto grigio, distrutto, con sguardo spento, piegato in due dal peso dello stress... ad avere occhi vivi e profondi in un volto rilassato con un corpo dritto e leggero che ti permette di Respirare senza sforzo.

Sei finalmente nel tuo tempo e tuo spazio!

Dove e quando vuoi

Il corso è interamente online così lo puoi vedere quando e dove vuoi è come avermi a casa tua in una consulenza privata che però puoi guardare e ascoltare ogni volta lo desideri per assimilare al meglio i suoi contenuti.

  • E' semplice da attuare
  • E’ immediato e senti subito i benefici
  • E’ completo. Mentre ti liberi dallo stress, migliori la postura, liberi il respiro, calmi la mente, elimini i dolori e migliori la salute
  • E’ accessibile. Non serve avere abilità fisiche speciali per ottenere risultati da questo metodo
  • E’ intelligente. Entra nella tua vita senza stravolgerla aprendo un grande spazio nella tua mente che ti fa vedere la vita in modo diverso
  • Funziona! Funziona per davvero! 

Cosa contiene il corso  

Avrai accesso ad una speciale area riservata dove troverai...

17 video dove impari:

- come uscire dalla centrifuga in 7 minuti

- cosa accade seguendo il metodo

- le 2 pratiche principali del metodo e come inserirle nella tuo quotidianità

- i 3 ostacoli che potrebbero sabotare la tua pratica e come superarli

2 audio dove ti guido nella pratica con sottofondo musicale.

- gli audio sono scaricabili in modo da poterli ascoltare senza connessione e li puoi mettere sul tuo dispositivo portatile preferito per aver le pratiche sempre pronte all'uso.

Bonus

- 2 pratiche extra che puoi alternare o aggiungere alle principali

- l'infografica con lo schema delle pratiche da fare durante il giorno, che puoi stampare e tenere sempre con te.

Le pratiche che approfondirai sono

- La contemplazione con i tre focus interni

- Il rigeneratore totale

- La stirata semplice

- La centratura

Studiato per non farti perdere tempo

Ho strutturato il programma per non farti perdere tempo, ogni video dura tra i 2 e i 10 minuti. L'unico video più lungo (17minuti) è quello dove ti faccio la mia personale consulenza per insegnarti come uscire dalla centrifuga.

Potrai guardare e riguardare i video tutte le volte che vorrai per imparare bene le pratiche e assimilare le informazioni.

Assistenza continua

Sotto ogni video lezione c'è una sezione dedicata dove puoi scrivermi in caso di domande o incertezze ma anche per testimoniare i grandi risultati che otterrai e io ci sarò sempre a risponderti e darti il mio appoggio.

Cos'è? 

E' pura pratica! Ti insegno cosa fare per rigenerarti rapidamente dagli stress quotidiani.

E' una consulenza personale dove ti insegno ad inserire le pratiche migliori che in 7 minuti la mattina e 7 la sera ti rigenerano totalmente.

E' la soluzione migliore per chi desidera dare una svolta alla propria vita in modo concreto ma senza dover intraprendere percorsi lunghi e complessi!

Cosa NON è? 

  • Non è un giro di parole nel vuoto
  • Non è un corso tecnico sullo stress
  • Non è un corso lungo e noioso
  • Non è un corso complesso e inapplicabile

Quanto costa? 

Quello che ti insegno in questo corso è quello che insegno nelle mie sessioni individuali.

Una sessione individuale con me va dai 75 ai 210 euro e devi venire a cercarmi in mezzo ai boschi delle montagne che guardano il lago d'Iseo. 

Ho creato questo corso per rendere disponibile a chiunque questo metodo, ad un costo irrisorio e senza fare tanti chilometri.

Il costo del corso è di soli 47€!

E basta che clicci il pulsante qui sotto per potervi accedere...

Si vive meglio fuori dalla Centrifuga!

Solo 47€ per migliorare notevolmente la tua qualità di vita e le tue prestazioni fisiche e mentali.
Sì, voglio iscrivermi e fermare la Centrifuga!

Se hai paura di fare il passo, magari perché non hai mai acquistato online e non sai come ti potresti trovare, non ti preoccupare.

Ti offro la mia garanzia che se entro 30 giorni capisci che il programma non fa per te o non ti soddisfa, basta che mi scrivi una mail e ricevi un rimborso integrale.

Sì, voglio iscrivermi e fermare la Centrifuga!
Close

50% Complete

Ultimo passaggio

Inserisci la tua migliore email per ricevere subito il report con i cicli naturali dello stress!